roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X

Archivio CRONACA di marzo 2011

Castro Pretorio

Morto suicida il vice prefetto Saponaro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Con un colpo di pistola alla testa si è ucciso ieri pomeriggio a Roma il vice prefetto Salvatore Saporito. Saporito era indagato dalla procura di Napoli nell'ambito dell'inchiesta sugli appalti per la realizzazione del Cen a Napoli, il "cervellone elettronico" dove sarebbero confluite le immagini delle telecamere ai fini della sicurezza e dell'ordine pubblico.

Piazza della repubblica

Sorprese mentre adescavano clienti, denunciate 2 prostitute rumene

Immagine articolo - Il sito d'Italia

La scorsa notte, i carabinieri della Compagnia Roma Centro, nel corso dei servizi di controllo del territorio, hanno notato alcune autovetture accostarsi in via delle Terme di Diocleziano, nel tratto di strada che da piazza della Repubblica porta verso la Stazione Termini. Quando si sono avvicinati hanno notato due giovani ragazze dell'est Europa che si prostituivano. Dopo averle fermate e identificate, le due romene di 29 e 30 anni, note alle forze dell’ ordine, sono state multate per aver violato l'ordinanza antiprostituzione del sindaco di Roma.

Tutela patrimonio culturale

Castel Sant’Angelo: si punta alla riqualificazione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Il Campidoglio punta alla riqualificazione dell’area di Castel Sant’Angelo. Il sindaco Gianni Alemanno e l’assessore all’ambiente della Capitale Marco Visconti hanno presentato, infatti, il bando volto ad intercettare imprenditori interessati a rivalutare (a proprie spese) la zona di Castel Sant’Angelo, in cambio della realizzazione, al suo interno, di attività commerciali, culturali e ricreative.

Zona Tuscolana

Accumulava rifiuti in casa: intervengono i vigili

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Sommerso da tre tonnellate di rifiuti tenuti in casa. Una storia che sembra tratta da un film, ma che è realmente accaduta nella Capitale. Stamane, infatti, quindici agenti della Polizia Municipale del X gruppo e del P.I.C.S. Sezione Decoro, hanno dovuto fare irruzione nella casa di un sessantenne, situata in zona Tuscolana, per liberare l’abitazione dall’ingente quantità di rifiuti accumulata. L’uomo, infatti, viveva letteralmente tra i rifiuti, tanto da accumularne circa tre tonnellate nel suo appartamento, posto su due livelli.

Svolta nelle indagini

Delitto dell’Olgiata: arrestato il domestico

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Svolta nelle indagini del delitto dell’Olgiata. A distanza di quasi vent’anni dalla morte della contessa Alberica Filo della Torre (avvenuta il 10 luglio del 1991), Manuel Winston, il domestico filippino di 41 anni, che, all’epoca dei fatti, prestava servizio presso la villa dell’Olgiata, è stato fermato per l'omicidio della contessa.

Altro colpo al clan dei Casamonica

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Dopo il fermo di sabato di un uomo di 54 anni un altro duro colpo viene assestato ai danni del clan Casamonica. Una donna di 47 anni è stata infatti arrestata dai carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Frascati con l’accusa di detenzioni ai fini di spacco di sostanze stupecafenti. La donna è stata sorpresa nella zona de “La Romanina” in possesso di alcune dosi di cocaina.

Sanità

Santa Lucia: sit-in di protesta in Regione

Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Salviamo l’ospedale Santa Lucia”. Con questa scritta, impressa su una maglietta bianca, in quattrocento hanno detto no, stamattina, alla chiusura della Fondazione Santa Lucia. La protesta è partita da via Ardeatina (sede della Fondazione), per poi arrivare fin sotto l’edificio della Regione Lazio. Tra i manifestanti i lavoratori della Fondazione, studenti, tirocinanti, infermieri, medici, pazienti (alcuni anche in carrozzina) ed i familiari di quest’ultimi.

Immigrazione

4700 Nordafricani in arrivo nel Lazio

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Saranno 4700 i clandestini che spetteranno al Lazio in base ai calcoli stabiliti dal Viminale. Si parla infatti di cinquantamila immigrati in arrivo dal nord Africa e che il ministro dell’Interno ha deciso di spalmare su tutte le regioni italiane in base al criterio di un immigrato ogni mille abitanti. Il piano non riguarda però la Capitale- spiega il sindaco di Roma Gianni Alemanno- secondo il quale il prefetto ha dato garanzie che gli arrivi saranno spalmati nella provincia Romana ma non all’interno della Città Eterna.

Estorsione

Ruba borsa al dottore e chiede in cambio 400 euro

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una 38enne originaria di Chieti e' stata arrestata nella serata di ieri dai Carabinieri con l'accusa di estorsione. La donna, con precedenti penali, nel pomeriggio era andata a trovare un amico medico nel suo studio: dopo pochi minuti, per motivi banali, tra i due si e' accesa una discussione verbale. Per ripicca, la donna ha afferrato la borsa di lavoro del medico e si e' allontanata dallo studio. Dopo qualche ora, la 38enne si e' fatta viva chiedendo all'amico un riscatto di 400 euro per riavere la borsa, al cui interno erano custoditi documenti sanitari, cartelle ed effetti personali.

Operazione Legalità

2 arresti e 19 denunce, 416 punti decurtati e 19 patenti ritirate.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Due arresti, diciannove denunce, 416 punti patente decurtati, 24 carte di circolazione e 19 patenti di guida ritirate, 26 tra fermi e sequestri amministrativi eseguiti. E' questo il bilancio dei controlli dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma in vari quartieri della citta'. Guida in stato di ebbrezza, guida senza patente o senza averla mai conseguita, sono i reati maggiormente contestati durante i controlli predisposti lungo le principali strade della Capitale.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]