roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

incendio Firenze

Warning: Creating default object from empty value in taxonomy_term_page() (line 33 of /var/www/pressflow/modules/taxonomy/taxonomy.pages.inc).

Esclusiva

Video: incendio di Calenzano - La colonna di fumo ripresa dal Piazzale

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Alle 14 la colonna di fumo sprigionatasi a seguito dell'incendio di una fabbrica a Calenzano (il lanificio Malo), alle porte di Fienze, è ancora ben distinguibile dal Piazzale Michelangelo. Fortunatamente, il fumo, da nero, è divenuto bianco: segno che i Vigili del Fuoco, intervenuti massicciamente in loco sia da Firenze che da Prato (con l'appoggio dei Carabinieri) stanno riuscendo a domare le fiamme. Ecco il filmato con le immagini del rogo realizzato alle 14 da Il Sito di Firenze.

Francesco Nassi Show

Il piromane a processo tenta di denudarsi in aula: cacciato

Immagine articolo - Il sito d'Italia

Per mesi nel 2008 è stato incubo di decine di fiorentini cui incendiò 63 veicoli tra (molte) auto e (alcuni) motorini, in sosta; oggi, in un'aula di tribunale, è stato invece intemperante al punto da convincere il giudice del processo in cui è imputato per quegli episodi, Sabina Gallini, ad allontanarlo dall'aula dopo una serie di intemperanze.

A1 Milano - Napoli

Incendio a Calenzano: rallentamenti in autostrada. Anche un incidente pochi km prima.

Immagine articolo - Il sito d'Italia

L'incendio divampato stamani nello stabilimento di una ditta di abbigliamento nella zona industriale di Campi Bisenzio (Firenze), sta causando rallentamenti nel tratto autostradale dove si incrociano  la A1 e la A11. A nord di Firenze, pochi chilometri prima, tra Barberino del Mugello e Calenzano (in direzione Sud) ulteriori rallentamenti a causa di un incidente. Il rogo è divampato intorno alle 11. Le squadre dei vigili del fuoco di Firenze e Prato sono subito intervenute sul posto e si stanno adoperando per spengere le fiamme.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]