roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).
Naufragio Costa

La scioccante telefonata tra il Comandante Schettino e la Capitaneria

  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Undefined index: absolute in template_preprocess_media_youtube_flash() (line 112 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/media_youtube/themes/media_youtube.theme.inc).
  • Notice: Undefined index: emthumb in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: data in emthumb_thumbnail_path() (line 544 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emthumb/emthumb.module).
  • Notice: Undefined index: raw in theme_emvideo_video_thumbnail() (line 138 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/emfield/contrib/emvideo/emvideo.theme.inc).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

La posizione di Francesco Schettino, comandante della Costa Concordia, si aggrava ogni ora di più. Le accuse sono tra le più infamanti per un uomo di mare. L’esame della scatola nera iniziato ieri è ancora in corso , solo ad analisi completata forse si saprà con certezza cosa sia effettivamente accaduto nella cabina di comando in quelle ultime decisive ore prima dell’abbandono della nave. Nel frattempo però la Procura sta indagando su una serie di telefonate tra la Capitaneria di porto di Livorno e Schettino che confermerebbero le pesanti responsabilità del Comandante, l’abbandono della nave in primis. La prima delle telefonate risalirebbe alle 00,30 circa, dalla Capitaneria si continua a chiedere al Capitano di risalire a bordo e di riferire quanti passeggeri sono ancora a bordo e quali sono le loro condizioni. Il Comandante farfuglia, prima dice di essere ancora a bordo e che sta coordinando i soccorsi, poi invece si lascia sfuggire un “abbiamo abbandonato la nave, poi ancora “è tutto buio”. L’ufficiale della Capitaneria va su tutte le furie: “Vuole andare a casa comandante?” e insiste ancora “E’ un ordine, ora comando io. Lei ha dichiarato l’abbandono della nave. Vada a bordo! Avanti , ci sono già dei cadaveri!”. “Quanti” chiede Schettino”; “Me lo deve dire lei Schettino!”. L’ufficiale è imperterrito nel ribadire l’ordine di risalire a bordo dalla prua. Ma il Comandante non è più messo piede sulla nave. (da www.ilsitodifirenze.it)

See video
Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]