roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
basket

Virtus: una vittoria che dà morale nell'eterna sfida Roma-Milano

Strepitoso Jimmy Baron nel quarto quarto; Roma recupera dal meno 15
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

 L'Acea Roma, ad un passo dall'eliminazione in Eurocup, dimentica per una sera le fatiche di coppa e si rilancia in serie A Beko con una vittoria importante in casa. Finalmente al PalaTiziano si è rivista la squadra dello scorso anno, quando faceva sognare i suoi tifosi. Per tutta la partita la Virtus è rimasta a guardare le “scarpette rosse” andare a canestro ripetutamente con Moss e l'ex rimpianto Gani Lawal. Ad inizio ripresa Milano tocca anche il più 15 e la partita sembra in cassaforte per la squadra di coach Banchi. Ed invece è il solito inesauribile Phil Goss a guidare la rimonta della Acea. Per una volta sono gli avversari ad andare in bambola negli ultimi minuti di gioco e ad approfittarne è un encomiabile Jimmy Baron. Una tripla da distanza siderale della guardia americana regala il meno 2 alla Virtus a 3 minuti e mezzo dalla sirena. Milano sbaglia più volte il canestro decisivo con Moss e Gentile, il quale rimedia anche ingenuamente il fallo tecnico che manda in lunetta Baron: due su due e la parità è ristabilita. E' ancora lui, decisamente in ritmo, a piazzare la bomba del vantaggio virtussino. A 2 giri di lancetta dalla fine Langford penetra ma non trova il canestro e sul capovolgimento di fronte sempre e solo Baron trova l'ennesima tripla. A mandare i titoli di coda è Mbakwe, che raccoglie il tiro da tre sbagliato di Hosley e inchioda la schiacciata. La vittoria vale il sorpasso in classifica della Virtus proprio ai danni dell'Armani jeans Milano.

Con il massimo in carriera in serie A di Jimmy Baron e i 17 di Goss, ecco il referto completo dei punti messi a segno dai giocatori capitolini: Goss 17, Jones 7, Righetti 2, D'Ercole, Taylor, Eziukwu, Hosley 11, Baron 18, Moraschini, Mbakwe 6. Ne. Reali, Tonolli. All. Dalmonte.  

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]