roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Seria A

As roma più lontanta dalla Champions. Montella: " Possiamo rialzarci ".

Deludono Vucinic e Menez. Per la Juve grande prova di Storari
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Vince la vecchia signora con 2 gol di scarto realizzati nel secondo tempo. I giallorossi, sontuosi nella prima metà della partita, palesano, ancora una volta, di non avere i 90’ minuti nelle gambe. Nonostante la grande occasione sprecata, Udinese e Lazio entrambi sconfitte fuori casa, e la champions che si allontana, la curva sud è tornata a sognare. Dagli spalti, a fine partita, cori per la squadra segno di una intesa ritrovata e sintomo che i più affezionati hanno visto nel progetto di Di Benedetto qualcosa di speciale. Ora bisognerà pensare a conservare la piazza che porta in Europa League. Il ko interno con la Juventus per 2-0 aumenta i rimpianti per una stagione che sembra regalare solo amarezze a Totti e compagni, e viceversa permette alla 'Vecchia Signora' di accorciare in classifica a sole due lunghezze proprio dai giallorossi. Tra i protagonisti del successo della formazione di Del Neri c'e' Marco Storari che, con le sua parate, ha impedito alla Roma di trovare la via del gol. Futuro che si fa invece piu' nebuloso in casa Roma dopo il passo falso interno: ''Per noi era importante questa partita in virtù anche dei risultati del pomeriggio che forse ci hanno un po' distratto - ammette l'allenatore giallorosso -. Abbiamo fatto comunque un buon primo tempo ma il calcio e' fatto di episodi e bisogna accettare il risultato del campo. Abbiamo colpito una traversa sullo 0-1 e poi subito dopo abbiamo preso il raddoppio''. ''Da Vucinic e Menez mi aspetto qualcosa di più bisogna essere più decisivi quando capitano le occasioni, oppure bisogna andarsele a cercare senza però cercare di risolvere sempre le partite da soli - le parole di Montella sui due attaccanti decisamente sottotono come d'altronde il resto della squadra -. Però possiamo rialzarci e centrare ancora la Champions, abbiamo qualità e valore per recuperare anche se questa sconfitta fa male''.E l'eco del ko con la Juventus ha raggiunto anche gli States dove Thomas Di Benedetto ha seguito l'incontro. ''Bisogna dimenticare immediatamente la partita di stasera e guardare subito avanti. Sono convinto che giocando come sanno i ragazzi saranno in grado di recuperare i 6 punti che mancano per la Champions, che rappresenta il nostro traguardo fondamentale - le dichiarazioni da Miami dell'imprenditore statunitense, a capo della cordata in procinto di acquistare la Roma da UniCredit -. Ci sono ancora sette partite e fortunatamente i risultati delle altre squadre sono stati favorevoli, ma adesso tocca ai giocatori dimostrare il nostro valore''

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]