roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Giovani

Spostamento Libero: il turismo sociale e la mobilità giovanile.

Un progetto dell’Associazione Orizzonti Blu Italia cofinanziato dalla presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento Gioventù.
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Martedì 30 agosto l’Associazione Orizzonti Blu Italia ha presentato il progetto Spostamento Libero, realizzato attraverso un cofinanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento della Gioventù. Alla conferenza stampa, tenutasi presso l’Hotel Nazionale a Piazza Montecitorio, hanno partecipato il dott. Andrea Sergio Fantoma – Capo Dipartimento del Dipartimento della Gioventù, l’avv. Luigi Gnassi – Presidente di C.I.V.A.T.U.R.S. e il dott. Andrea Roberti – Presidente dell’Associazione Orizzonti Blu Italia. Il Presidente Roberti ha presentato il progetto Spostamento Libero avviato dall’Associazione Orizzonti Blu Italia, che opera dal 2000 a contatto con i giovani studenti universitari, cercando continuamente nuovi spunti per dialogare ed offrire nuovi servizi socialmente utili ai propri coetanei. Questo è uno dei punti di forza del progetto Spostamento Libero: la condivisione di un linguaggio comune è la chiave per consentire la costruzione di un dialogo efficace con i giovani utenti. Spostamento Libero nasce dalla constatazione che in Italia la propensione dei giovani a spostarsi è elevata e ciò è dovuto a motivi legati allo studio, alla formazione o al lavoro e alla pratica del turismo, finalizzato ad una effettiva crescita culturale. Da qui l’idea di realizzare un entità associativa con l’obiettivo di favorire la possibilità di spostamento dei giovani, fornendo le opportune consulenze legali ed amministrative, “accompagnando” realmente i giovani lungo il percorso che li porterà dal luogo d’origine alla meta prescelta, offrendogli un ventaglio di possibilità adatte alle singole situazioni. Tale obiettivo è stato tradotto nella realizzazione di un piccolo network di sei “sportelli fisici” dislocati in altrettante regioni – Lazio, Toscana, Emilia Romagna, Umbria, Calabria e Puglia – e nella creazione di uno “sportello virtuale” – www.spostamentolibero.it – luogo di incontro virtuale tra domanda e offerta. Dunque, Spostamento Libero si struttura su due filoni molto attuali: il turismo sociale e la mobilità giovanile. Il turismo sociale, come lo ha definito l’avv. Gnassi, è la coda lunga del turismo in Italia, esso è costituito da una vasta offerta rivolta ad un pubblico crescente. . La registrazione del turismo come trend positivo è rilevata anche dal dott. Fantoma, che ha definito . Oggi l’Italia sta lavorando molto sulla valorizzazione di percorsi e territori fatti di storia, natura, cultura e folklore: Il Salento ne è un esempio significativo, meta ambitissima dai giovani negli ultimi anni. L’aspetto che maggiormente colpisce del progetto è la capacità di mettersi a disposizione dei giovani per lunghi periodi, creando un vero e proprio punto di riferimento per loro. Un ulteriore riflessione esposta dal dott. Fantoma riguarda il secondo filone su cui si fonda il progetto: un grave problema che si registra in Italia è l’offerta di alloggi con la stipula di regolari contratti. Spostamento Libero offre la possibilità di far incontrare la domanda e l’offerta di alloggi, non offrendo intermediazione immobiliare, ma mettendo a disposizioni informazioni, consulenze legali ed amministrative. Il Capo Dipartimento ha concluso la conferenza definendo Spostamento Libero .

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]