roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Fonte Laurentina

Donna si lascia cadere dal quarto piano con in braccio la sua bambina che muore sul colpo

La donna ora in coma soffriva di depressione
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Prima l'ha ferita con due coltellate, poi l'ha presa in braccio e si e' lanciata nel vuoto. E’ successo questa notte ai margine del raccordo anulare zona Fonte Laurentina. Lei, di 46 anni, si e' salvata, la piccola, di soli otto anni, e' morta sul colpo. La donna, che a detta dell’ex marito soffriva di depressione, si è gettata dal quarto piano in una serata che a giudicare dai primi testimoni sembrava tranquilla. La donna avrebbe afferrato un coltello e con quello avrebbe colpito due volte la bambina. Poi, l'avrebbe presa in braccio e si sarebbe lanciata dal balcone, finendo nel cortile interno del comprensorio di un quartiere residenziale. E' qui che i primi giunti sul posto hanno trovato il cadavere della bimba e il corpo agonizzante della madre. La donna, secondo quanto si e' appreso dalle prime informazioni, avrebbe avuto la bambina da un matrimonio andato male, finito con un divorzio. La donna, ora in coma, è stata immediatamente soccorsa e portata al vicino ospedale Sant'Eugenio dal personale del 118 dove è piantonata dalle forze dell’ordine. Il compito di ricostruire i particolari della vicenda e' affidato al Nucleo radiomobile dei carabinieri diPomezia (Roma) e della stazione del Divino Amore, intervenuti prontamente sul posto. Il padre della bambina appena saputo della tragedia ha dichiarato:"Sono distrutto. E' stato un fulmine a ciel sereno". Il padre ha anche confermato agli inquirenti che la donna soffriva di depressione. In tanti del quartiere Fonte Laurentina conoscono Paola. La definiscono una ''persona normale''. Parlano di ''una gran bella famiglia, di quelle unite, senza problemi''. Ecco perche' nessuno riesce a darsi una spiegazione di quanto avvenuto.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]