roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Metro San Paolo

Si fingono poliziotti per rapinare dei bambini.

Uno dei due malviventi è stato fermato e arrestato dai carabinieri
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Ieri sera, nei pressi della fermata metropolitana Roma San Paolo, una pattuglia dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile, a seguito della richiesta di aiuto da parte di alcuni ragazzi minorenni, hanno arrestato per tentata rapina, sequestro di persona e usurpazione di titoli, un 42enne, romano, conosciuto alle forze dell'ordine. L'uomo alcuni minuti prima all'interno della metropolitana, assieme ad un complice fuggito prima dell'arrivo dei militari, ha avvicinato tre minorenni qualificandosi come poliziotto. Ha minacciato di arrestarli se non gli avessero consegnato i soldi in loro possesso. I tre giovani impauriti sono scappati. Il finto poliziotto li ha inseguiti e dopo pochi metri e' riuscito a bloccarne uno (anni 15 anni) al quale ha ripetuto le minacce fatte in precedenza. Il minore e' riuscito a divincolarsi e a scappare nuovamente, raggiungendo l'uscita della metro dove nel frattempo gli altri due amichetti erano riusciti a fermare una pattuglia di Carabinieri. Impauriti hanno riferito dell'accaduto e da li a poco nel bar interno della metro i militari hanno individuato ed arrestato l'uomo. Le ricerche all'interno della metro sono continuate con l'ausilio di altri militari nel tentativo di rintracciare il complice. Il finto poliziotto dopo l'arresto e' stato associato alla casa circondariale di Regina Coeli a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]