roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Sciopero dei Taxi

Adesione al 90% per la protesta nella Capitale

I tassisti se la prendono col Sindaco Alemanno per le promesse non rispettate
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Sciopero tassisti

"Hanno aderito allo sciopero il 90% dei tassisti romani. I parcheggi sono vuoti, non lavora quasi nessuno''. Lo rende noto il coordinatore della Cisl Taxi Pietro Onorati giunto in piazza Bocca della Verita' insieme agli altri manifestanti e ricorda i motivi della protesta dei tassisti, che per la prima volta dall'inizio dell'amministrazione Alemanno scendono in piazza in massa per protestare. ''Non accettiamo questo regolamento comunale che ci e' stato imposto senza alcuna concertazione - dice - le tariffe vanno riviste e l'articolo 28 non prevede sanzioni per gli Ncc con autorizzazione fuori Roma che vengono a lavorare qui e che ci fanno concorrenza sleale''

Indossano le fasce tricolore i tassisti in sciopero della Capitale che hanno raggiunto e si sono riuniti in presidio a piazza Bocca della Verita': l'iniziativa, provocatoria, vuole ricordare al sindaco Gianni Alemanno ''le promesse che ha fatto alla categoria e che non ha mai mantenuto''.

I manifestanti espongono una foto del sindaco con il naso di pinocchio e sostengono: ''Ci aveva promesso la lotta all'abusivismo, la territorialita' delle autorizzazioni e invece ci ha traditi. Lo abbiamo votato in massa - spiega uno di loro, Marco Rossi - abbiamo aspettato tre anni prima di scendere in piazza, gli abbiamo dato fiducia. E ora ci troviamo con un nulla di fatto: la lotta all'abusivismo e' nulla, i noleggiatori continuano a venire da fuori Roma e sulle nostre corsie preferenziali circolano pullman turistici e moto, che tra l'altro sono pericolosissime''

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]