roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Sulla linea 309

Autista salva bimbo “dimenticato” sull’autobus

La mamma distratta l’aveva lasciato da solo sulla vettura
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

“Mamma, mi sono smarrito sull’autobus”. Parafrasando un celebre filone di film di inizio anni novanta, potrebbe essere questo il titolo di una disavventura, finita a lieto fine, capitata stamattina nella Capitale ad un ragazzo di 11 anni, sulla linea 309. Come ha reso noto “Roma servizi per la mobilità”, il ragazzo si trovava nel pullman in compagnia della madre, quando quest’ultima è scesa ad una fermata dimenticando il figlio sull’autobus. Il bambino, resosi conto che era rimasto da solo sulla vettura, è sceso alla fermata successiva (via Igino Giordani) in lacrime ed impaurito. A quel punto è intervenuto direttamente l’autista dell’autobus che ha contattato il centro controllo dell’Atac. Sul posto sono arrivati immediatamente due ispettori dell’azienda che hanno rintracciato l’undicenne; a quel punto sono intervenuti i carabinieri che hanno identificato il padre del ragazzino e, di conseguenza, gli hanno consegnato il bambino. Nel frattempo, la mamma si era messa in contatto con l’Atac che, comunque, aveva rassicurato la donna confermando che il piccolo era stato ritrovato.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]