roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS
X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Locale Gay

Fiamma Tricolore: Una raccolta firme per chiudere il " Muccassassina".

Tersigni (FT): E' una vergogna: si va dallo spaccio fino ad arrivare al trans seminudo e ubriaco in cerca di un passaggio
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Una raccolta firme per chiedere la chiusura del Qube, locale che il venerdì sera ospita la serata gay detta “ Muccassassina”. I responsabili romani della Fiamma Tricolore fanno sapere che la raccolta firme è già partita e che molto presto sarà inoltrata ai massimi rappresentanti delle istituzioni. La denuncia del partito di estrema destra nasce dopo una serie di sopralluoghi durante i quali è stato possibile verificare cosa avviene durante le serate. ''Siamo stati spesso lì davanti, dichiara Tersigni Segretario romano della Fiamma, per renderci conto di quello che succedeva. E' una vergogna: si va dallo spaccio di sostanze stupefacenti a cielo aperto fino ad arrivare al trans seminudo e ubriaco in cerca di un passaggio, passando per scene di effusioni amorose omosessuali'. ''Tutto ciò, continua Tersigni, e' vergognoso , il numero spropositato di ambulanze che si recano li il venerdì e' indicativo di ciò che dentro quel locale accade''.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]