roma
skyline
facebook twitter youtube Feed RSS

 

X
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).

Stick glicemici, controllo pressione arteriosa e visita specialistica

6, 20, 27 Novembre esami gratuiti all'I.N.R.C.A

Quando i tagli alla sanità sono tutt'altro che 'risparmi virtuosi'
  • Notice: Undefined variable: node in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
  • Notice: Trying to get property of non-object in theme_fb_social_comments_block_comments_view() (line 116 of /var/www/pressflow/sites/all/modules/fb_social/modules/fb_social_comments/fb_social_comments.module).
Immagine articolo - Il sito d'Italia

Nei giorni 6, 20 e 27 Novembre presso l'I.N.R.C.A, Istituto Nazionale di Ricerca e Cura per gli Anziani, sito in via Cassia 1167, verranno eseguiti gratuitamente stick glicemici, controllo della pressione arteriosa e visita di uno specialista dell'equipe. Tutti gli interessati potranno presentarsi nei suddetti giorni a digiuno, dalle ore 9 alle ore 12 presso il reparto di Endocrinologia e Malattie Metaboliche. Per maggiori informazioni è possibile contattare il numero 0630342656 dal lunedì al venerdì dalle ore 8 alle ore 20.

Come è noto soprattutto agli abitanti di Roma Nord, l'I.N.R.C.A  è un piccolo centro impegnato nella ricerca che offre da molti anni servizi efficienti senza costringere i pazienti alle lunghe e interminabili attese tipiche dei grandi ospedali. Oltre al rinomato reparto di Geriatria, il presidio ospedaliero include i reparti di Cardiologia, Diabetologia, Endocrinologia, Oncologia Geriatrica, Laboratorio Analisi e Radiologia. Lo stesso organismo vanta altri presidi ospedalieri ad Ancona, Appignano (MC), Cagliari, Cosenza, Casatenovo (LC) e Fermo (AP). E l'I.N.R.C.A è anche uno dei tanti centri minori ma ben funzionanti che ben presto chiuderà i battenti a causa dei tagli alla sanità imposti dal Decreto Legge 98 approvato dal Governo lo scorso 6 Luglio 2011. La manovra finanziaria per il triennio 2012-2014 è illustrata nell'articolo 16- per quel che concerne le sorti del personale dei centri in questione-e nell'articolo 17 intitolato 'Razionalizzazione della spesa sanitaria'. A quanto pare i tagli rappresentano dei 'risparmi virtuosi' utili per far fronte a questa enorme spesa storica. La minaccia di chiusura imminente, non ancora ufficializzata per l'I.N.R.C.A, è realtà di fatto per Valle Fiorita, sede distaccata dell'ospedale San Filippo Neri e sita in via di Torrevecchia che cesserà di essere attiva il prossimo 16 Novembre. Insomma, il destino di questi piccoli centri è segnato. Nessun finanziamento, niente più servizi. Niente più strutture 'di appoggio' ai presidi ospedalieri maggiori, precariato per il personale. Nell'ambito del pubblico restano i grandi ospedali che per quanto grandi non vantano infiniti posti letto. Dovranno fare i conti ancor di più con le lunghissime attese, con il sovraffollamento dei pazienti e la scarsità dei medici. Restano anche le strutture private che per quanto ottime costituiscono un privilegio di pochi. E gli altri? O per meglio dire, la stragrande maggioranza della popolazione, come potrà curarsi?

In questo clima di amarezza e preoccupazione per il futuro, l'I.N.R.C.A esprime il suo dissenso nei confronti del Decreto continuando a lavorare e migliorando i suoi servizi.

Manda i tuoi comunicati stampa a: [email protected]